skip to Main Content

Informativa sul trattamento dei dati personali
(art. 13 D.Lgs. 196/2003 e art. 13 Reg. UE 2016/679)

Gentile Cliente, ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003 nonché dell’art. 13 Reg. UE 2016/679 ed in relazione ai dati personali di cui L’ARTIGIANA DI SALTALAMACCHIA Emanuele entrerà in possesso con l’affidamento della Sua pratica, La informiamo di quanto segue.

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato unicamente a permetterci di fornirLe un riscontro alle richieste che ci sottoporrà per il tramite del form (modulo) presente sul nostro sito web. Potremo così fornirLe informazioni sui prodotti trattati dalla nostra azienda anche in relazione agli interventi e lavori che intende effettuare nonché fornirLe preventivi personalizzati.

  1. Base giuridica del trattamento dei dati

Il consenso del Cliente al trattamento dei dati costituisce, ai sensi e per gli effetti del Reg. UE 2016/679, la base giuridica del trattamento stesso.

  1. Modalità del trattamento dei dati

Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4, comma 1, lett. a) del D.Lgs. 196/2003, ossia mediante raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. Le operazioni possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati. Il trattamento dei dati sarà svolto dal solo titolare e da collaboratori espressamente autorizzati dallo stesso con modalità tali da garantirne un’adeguata sicurezza ed impedirne una violazione da parte di terzi non autorizzati, così come prescritto in particolare dagli artt. 24 e ss. e 32 e ss.  del Reg. UE 2016/679. Qualora, nonostante tali accorgimenti, dovesse verificarsi una violazione dei dati personali, il titolare del trattamento si impegna a notificare tale violazione all’interessato nonché all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali) nelle modalità e tempistiche previste dagli artt. 33 e 34 del Reg. UE 2016/679.

  1. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1. Per tale motivo il conferimento è da considerarsi obbligatorio e l’eventuale rifiuto di conferimento dei dati comporta l’impossibilità dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

  1. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati conferiti potranno essere comunicati a soggetti terzi solo ed esclusivamente per le finalità di cui al punto 1 e NON saranno soggetti a diffusione. A titolo esemplificativo, i dati potranno essere comunicati a collaboratori e/o coadiuvanti espressamente autorizzati dal titolare del trattamento, solo ed esclusivamente per le finalità di cui al punto 1.

  1. Trasferimento dei dati all’estero

I dati conferiti NON potranno essere trasferiti verso Paesi dell’UE o verso Paesi terzi senza l’espressa autorizzazione scritta da parte dell’interessato.

  1. Periodo di conservazione dei dati personali

I dati conferiti saranno conservati solo per il tempo strettamente necessario per il raggiungimento delle finalità di cui al punto 1 e per l’adempimento degli obblighi di legge (contabili, fiscali, ecc…) esistenti a carico del titolare del trattamento. Decorso tale termine i dati verranno cancellati e distrutti.

  1. Diritti dell’interessato

All’interessato spettano i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e dagli artt. 15 e ss. del Reg. UE 2016/679. In particolare, all’interessato spettano:

  • il diritto di accesso ai dati di cui all’art. 15 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto di rettifica dei dati di cui all’art. 16 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto alla cancellazione dei dati di cui all’art. 17 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto di limitazione di trattamento dei dati di cui all’art. 18 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto alla portabilità dei dati di cui all’art. 20 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto di opposizione al trattamento dei dati di cui all’art. 21 del Reg. UE 2016/679;
  • il diritto di revocare, in qualsiasi momento, il proprio consenso senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali con sede in Roma, 00186, Piazza di Monte Citorio n. 121, tel. 06/696771, fax 06/696773785, mail garante@gpdp.it, sito web gpdp.it e www.garanteprivacy.it, PEC protocollo@pec.gpdp.it);
  • i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, che si riporta per esteso in nota[1].

Il titolare del trattamento si impegna ad agevolare l’esercizio dei diritti sopra menzionati da parte dell’interessato, con particolare riguardo a quanto previsto dall’art. 12 del Reg. UE 2016/679.

  1. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è L’ARTIGIANA DI SALTALAMACCHIA Emanuele in persona del titolare pro tempore, con sede in Via Castelletto Stura n. 81, 12100 Cuneo, C.F. SLTMNL91P30D205A, P.IVA 03670320047, mail: info@artigiana.it; PEC: artigiana@pec-legal.it.

 

[1] Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  2. a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Back To Top